Release from 16.06.2019

AMA MOTOCROSS: A HIGH POINT JASON ANDERSON PORTA SUL PODIO ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA

NELLA TOP 5 DELLA CLASSE 450 ANCHE ZACH OSBORNE. IN 250 DUE GRANDI RIMONTE PER MICHAEL MOSIMAN CHE CHIUDE NELLA TOP 10
Anderson

This press release has: 4 Images
Il team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing è arrivato sabato a Mt. Morris, in Pennsylvania, per correre il Round 4 del campionato AMA Pro Motocross 2019 nello storico High Point Raceway. Jason Anderson ha mostrato di aver tenuto accesa la fiamma durante il weekend di pausa, riuscendo a inserirsi nella lotta per la vittoria e chiudendo poi per un soffio al terzo posto, con un 2-5 di giornata davanti a Zach Osborne, quinto.

450MX
Jason Anderson ha subito impressionato iniziando la giornata col miglior tempo in qualifica, che gli è valso la miglior scelta di cancelletto in Gara1. Grazie a questo, Anderson è riuscito a lanciare la sua FC 450 nel migliore dei modi allo start, entrando direttamente nella lotta per la top 5. Salito a terzo nel corso del quarto giro, è poi riuscito a passare secondo. Da qui ha saputo rintuzzare gli attacchi di un indiavolato gruppo di piloti, restando secondo fino al traguardo. Partito di nuovo bene in Gara2, si è subito inserito nella battaglia per il podio, correndo ai margini della top 3 per poi ingaggiare battaglia col suo compagno di squadra Zach Osborne nelle ultime fasi di gara. A due giri dal termine, Osborne è passato cogliendo il quarto posto davanti ad Anderson, quinto al traguardo e terzo di giornata. Con otto top 5 in altrettante manche, Anderson è attualmente terzo in campionato 450 MX.

“Il mio weekend è stato buono, sono andato vicinissimo alla mia prima vittoria di giornata,” ha detto Anderson. "Ho fatto delle belle partenze e sono soddisfatto di come ho guidato. Sto migliorando gara dopo gara, e mi avvicino ogni settimana che passa alla vittoria.”

L’altro pilota 450 del team, Zach Osborne, ha corso in Pennsylvania una solida gara, con un 5-4 che gli è valso il quinto posto di giornata. In Gara1 ha lanciato la sua FC 450 in sesta posizione allo start, lottando per gran parte della gara e passando quinto a tre giri dal termine. In Gara2 è di nuovo partito bene, quinto, agganciando la lotta di testa e riuscendo a superare il suo compagno di squadra Anderson con un attacco a due giri dal termine, che gli ha portato il quarto posto di manche e il quinto di giornata. La costanza di Osborne gli consente di salire il terzo posto nella classifica provvisoria di campionato 450MX, a pari punti con Anderson dopo quattro round.

“Nel complesso è stata una giornata positiva: abbiamo fatto alcune modifiche alla moto durante la settimana di pausa, che oggi si sono rivelate azzeccate” ha detto Osborne. “Devo solo migliorare nelle fasi iniziali di gara, ma ho la condizione per tenere fino alla fine, per cui penso di essere messo bene per il seguito della stagione. Ora arrivano alcune piste che mi piacciono: anche questa mi piaceva, ma non sono riuscito a brillare come volevo; comunque il 5-4 non è male, sono punti importanti e continueremo a darci dentro.”

250MX
È stata un’altra giornata positiva per Michael Mosiman, che arrivava fresco di primo podio in carriera. Qualificatosi con il quinto tempo, Michael non è riuscito a partire bene in Gara1, chiudendo il primo giro in quindicesima posizione. Portatosi nella top 10 già al quinto giro, non ha smesso di rimontare arrivando al traguardo settimo. In Gara2 Mosiman ha di nuovo lasciato il cancello in ritardo, rientrando solo nella top 20 al primo giro. Messosi un’altra volta a testa bassa all’attacco, ha realizzato una rimonta ancora più impressionante chiudendo ottavo. Il suo 7-8 di giornata gli assegna l’ottava piazza finale, che vale preziosi punti di campionato dove Michael è a un soffio dalla top 5 della classe 250MX.

“Non direi che è stata una brutta giornata,” ha detto Mosiman. “Ho sicuramente guidato bene, il problema è che ho dovuto risalire il gruppo in entrambe le manche. Non sono mai partito bene oggi, ma sono riuscito a concludere due volte nella top 10 e so di avere il passo per stare con i primi.”

La malasorte ha ancora una volta colpito il giovane Jordan Bailey, che a causa di un problema con la moto non è riuscito a concludere Gara1. Il team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing ha poi lavorato sodo tra le due manche per rimettere la sua FC 250 in grado di disputare Gara2. Qui Jordan è partito appena fuori dalla top 10, lottando per gran parte della gara attorno alla quindicesima posizione. Nonostante l’inizio di giornata poco fortunato, il quindicesimo posto di Gara2 ha permesso a Bailey di concludere diciottesimo di giornata riportando da High Point importanti punti per il campionato.

“In Gara1 abbiamo avuto un problemino e non sono arrivato in fondo,” ha detto Bailey. “Per Gara2 abbiamo cambiato quasi tutto sulla moto e ho potuto partire, che è già una gran cosa. Ho corso meglio, realizzando qualche sorpasso, e nel complesso è un passo nella direzione giusta. Grazie a tutto il team per aver preparato la moto in tempo per la seconda manche. Ora aspetto solo la mia gara di casa, in Florida, la settimana prossima!”

Prossima gara: 22 giugno, Florida National al WW Ranch Motocross Park di Jacksonville, Florida.

Risultati, High Point

450MX
1. Eli Tomac (3-2)
2. Ken Roczen (6-1)
3. Jason Anderson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing (2-5)

5. Zach Osborne – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing (5-4)

250MX
1. Adam Cianciarulo (2-1)
2. Hunter Lawrence (1-3)
3. Chase Sexton (4-2)

8. Michael Mosiman – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing (7-8)
18. Jordan Bailey – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing (38-15)

Classifica di campionato 450MX
1. Eli Tomac – 176 punti
2. Ken Roczen – 176 punti
3. Jason Anderson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 144 punti
4. Zach Osborne – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 144 punti

Classifica di campionato 250MX
1. Adam Cianciarulo – 186 punti
2. Justin Cooper – 160 punti
3. Dylan Ferrandis – 144 punti

6. Michael Mosiman – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 112 punti
22. Jordan Bailey – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 19 punti
25. Thomas Covington – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 10 punti

Husqvarna Motorcycles. Tradition on two wheels since 1903.
Husqvarna Motorcycles are widely known and respected in the offroad world for a heritage of competition and numerous motocross and enduro world championships. Originally founded in Sweden in 1903, Husqvarna Motorcycles have been designed and manufactured in Mattighofen, Austria since 2013.


Husqvarna Motorcycles North America, Inc.
Husqvarna has continued to expand its professional race team to compete in AMA Supercross, AMA Pro Motocross, AMA National Enduro, GNCC, AMA EnduroCross, and AMA National Hare & Hound championships. Husqvarna team riders are competing aboard  Husqvarna FC 450, FC 350, FC 250, FE 350, TC 250 and TE 300 models.


Rockstar Energy Drink
Rockstar Energy Drink is designed for those who lead active lifestyles – from Athletes to Rockstars. Available in over 20 flavors at convenience and grocery outlets in over 30 countries, Rockstar supports the Rockstar lifestyle across the globe through Action Sports, Motor Sports, and Live Music. For more information visit: www.RockstarEnergy.com
All contents of this press release as .zip: Direct download Save to lightbox

Images

5 184 x 3 456
Osborne
4 870 x 3 247
Bailey
4 965 x 3 310
Mosiman
5 184 x 3 456


Anderson (. JPG )

Measures Size
Original 5184 x 3456 2 MB
Medium 1200 x 800 201 KB
Small 600 x 400 81,9 KB
Custom x